Pensate che intervenire con Photoshop su una foto sia barare?

Diciamo una cosa una volta per tutte: avvalersi delle moderne tecnologie per migliorare il proprio lavoro, ad esempio intervenendo con Photoshop, non è barare. A volte è indispensabile (come nel caso in cui le foto siano realizzate in casa), molte delle immagini che vediamo pubblicate ogni giorno sui social media, a cui ci hanno abituato i trailer di Hollywood, e da cui veniamo bombardati ogni giorno su caselle di posta e popup, richiedono l'intervento di un grafico, dato che non sarebbe possibile ottenerle con uno scatto naturale.

Senza stravolgere completamente le immagini, è possibile apportare poche modifiche mirate per migliorarle. Vediamo di seguito un esempio tratto dal recente shooting con la band heavy metal Black Phantom, di Milano ovest.

prima...

... dopo

Il fotografo puro realizza le foto perfette, ma migliorarle non costa nulla, e allora benvenga intervenire con Photoshop

Migliorie e nulla più, come potete vedere. Ma senza Photoshop il risultato finale avrebbe comportato un durissimo lavoro di pulizia dei graffiti dalla stanza, inoltre avremmo dovuto frantumare il pavimento e portarci dietro una gru con luci mobili da mettere fuori dalle finestre.

Questo video mostra i cambiamenti nel dettaglio:

Conclusioni: fare buone foto è essenziale, e se si riesce a rendere quello che si voleva con un solo click, benvenga. Ma quando si rende necessario l'utilizzo del software per avvicinarsi alle richieste del cliente, o anche solo per essere pienamente soddisfatti di uno scatto... be, sarebbe sciocco non farlo! Quindi fatelo, senza timore!

Vuoi imparare a post-produrre i tuoi lavori? Scopri le nostre risorse per grafici, e impara come si compiono scelte consapevoli per intervenire con Photoshop!

Comment