Viola Schnuri

violaSchnuri1
 
ViolaCeltica
ViolaWhisperPiano
 

Bio

Viola Barinotti nasce e cresce in un piccolo paese tra le montagne del Piemonte.

Il nome Schnuri le viene dato dagli anziani del paese, che parlano ancora la lingua antica del posto, e il suo significato è proprio “Viola”.

A sedici anni si esibisce per la prima volta con la sua band lungo la via principale del suo paese e da li inizia il suo percorso di cantante.

Si concentra sullo studio del canto lirico per otto anni, per poi passare al canto moderno.

Acquisendo sia le basi del canto lirico sia quelle del canto moderno, ottiene la giusta versatilità vocale per spaziare su generi diversi: si cimenta in arie liriche, diventa la vocalist di gruppi metal, rock, jazz e pop, diventa Maria Maddalena nel musical Jesus Christ Superstar e nel 2014 con il noto pianista Davide Calvi dà vita al gruppo Whisper Piano, con cui partecipa ai più importanti festival del Nord Italia (Celtica Val Veny, Bustofolk, Festa di Beltane, ecc.). Nel 2016 vince il FiM contest come miglior band emergente dell'anno.

Lo stesso anno firma il contratto discografico con l’etichetta Rosso al Tramonto, e dalla collaborazione con l’autore Luca Sala nasce un brano inedito, una canzone che la rappresenta perché è carica di toni forti e grintosi, con la quale tenterà il provino per Sanremo Giovani 2018.

Tra le sue collaborazioni troviamo:

Resin Tear
Ghost Opera
Cyrax
Whisper Piano
Aevum

 
 
ViolaResintear
ViolaGhostOpera