It_2017_flarescape

Va bene, è ora di confessare. Non so se lo avete capito, ma a noi gli horror sono sempre piaciuti. Più o meno in tutte le sue sfumature, anche se personalmente rimango legato alla produzione anni 80. C'è un film in particolare che ricordo come responsabile di mesi e mesi passati senza riuscire a chiudere occhio per il terrore, e tenete ben conto che vista la mia tenera età ero riuscito a vederne solo 15 minuti prima che i miei genitori si rendessero conto che avevo tolto i cartoni animati. Sto parlando di It, uscito nel 1990; e anche se gli effetti speciali non erano assolutamente all'altezza del romanzo di Stephen King, quella pellicola aveva la giusta miscela di horror, humour e coinvolgimento.

Siamo ora a una settimana dall'uscita nelle sale italiane del remake, It 2017. Non vi nascondo che non vedo l'ora di vederlo, combattuto tra il timore che non sia all'altezza delle mie aspettative... e il timore che invece lo sia! Già perché, nel secondo caso, sarà il film più spaventoso di tutti i tempi, all'altezza di quello che è da sempre considerato il romanzo horror per eccellenza.

Vi presento il nostro piccolo tributo a questa magnifica storia del Re dell'horror, ispirata dal makeup che abbiamo già imparato a conoscere dai mille poster che corrono su internet. 

Speriamo che vi piaccia, e che vi spaventi!

Comment