Ciao a tutti, oggi e venerdì e immagino che abbiamo tutti le facce un po' tirate. Ma non disperiamoci! Intanto, appunto, è venerdì, e in secondo luogo stiamo per vedere come migliorare un ritratto mescolando tre tecniche diverse:

  • la separazione delle frequenze
  • la sovrapposizione di livelli duplicati
  • l'utilizzo delle maschere

Andiamo a incominciare!

La prima cosa da fare è sbloccare e duplicare il nostro livello di partenza, chiamiamo quello superiore "dettagli" e quello inferiore "luce". Il prossimo passo consiste nel rendere invisibile il livello dettagli, selezionare il livello luce e sfocarlo. Lo sfochiamo a nostro piacimento, l'importante è che i dettagli della pelle non siano più visibili (ma senza esagerare).

Ora riapriamo il livello dettagli, lo selezioniamo e scegliamo "Applica immagine" dal menu "Immagine". Qui è importante che tutto venga fatto alla lettera, il livello da selezionare è "luce", il metodo di fusione deve essere "Sottrai"; opacità 100%, Scala=2, Sposta=128. Una volta applicata questa finestra, vedremo una immagine grigia.

A questo punto è necessario impostare "luce lineare" come metodo di fuzione per il livello dettagli. In questo modo abbiamo ripristinato l'immagine originaria, solo che abbiamo separato su due livelli le informazioni relative a luce e texture. A questo punto possiamo procedere sfocando le aree di maggior contrasto sul livello luce, e mascherando le imperfezioni col timbro clone sul livello dettagli.

Prossimo passo: creiamo un nuovo livello in cima agli altri e riempiamolo con un colore che selezioniamo col contagocce, deve essere un rosa preso dal naso o dalla guancia del soggetto, l'mportante è che scegliamo il rosa più chiaro che troviamo. Dopo aver riempito il livello vedremo tutto rosa, ma non è ancora il momento di abbandonarsi a romanticherie. Applichiamo una maschera al livello e riempiamola di nero. Al contempo impostiamo "Luce soffusa" come metodo di fusione.

A questo punto possiamo prendere un pennello, selezionare il colore bianco e pennellare sulla maschera in modo da rendere visibile il nostro rosellino in corrispondenza delle ombre più marcate. Sfochiamo la maschera alla fine per fonderla bene con il resto dell'immagine e nascondere le pennellate. Ci troviamo ora con tre livelli, le nostre due frequenze separate di luce e texture e un livello di colore rosa con una maschera di livello. Manca ancora il tocco finale, ma siamo già a buon punto e siamo padroni di decidere se fermarci qui o continuare con l'ultimo step.

Creiamo una copia di tutto con CMD+ALT+SHIFT+E (CTRL se usate Windows). A questo nuovo livello applichiamo Filtro>Altro>Accentua passaggio. L'immagine torna grigia come quando abbiamo usato Applica immagine, ma stavolta noi selezioniamo il metodo di fusione "Sovrapponi", e vediamo che i dettagli del ritratto vengono aumentati.

Non è detto che l'immagine sia migliorata con questo apssaggio, anzi. I dettagli della pelle risultano probabilmente sgradevoli in questo momento. Per questo motivo andiamo ad applicare una maschera sul livello e la riempiamo di nero. Poi prendiamo il nostro pennello, e pitturiamo col bianco sulla maschera, in modo da rivelare il livello solo in prossimità degli occhi, sui capelli e sulle labbra. L'aumento di dettaglio selettivo ci permette di far uscire maggiormente i tratti del nostro soggetto, ma senza esasperare la texture della pelle del viso. Anche qui possiamo sfocare la maschera per fonderla meglio con il resto.

Siamo arrivati a quattro livelli:

  1. livello delle luci
  2. livello dei dettagli
  3. livello rosa con maschera e metodo Luce soffusa
  4. copia con Accentua passaggio, maschera e metodo Sovrapponi

Idealmente abbiamo finito, ma si potrebbe continuare! Nelle prossime puntate vedremo sicuramente dell'altro.

Per ora è tutto, da Flarescape. Over and out!

Comment